Associazioni no Profit: il portale al servizio delle associazioni

Categorie

Come creare un'associazione

Alcuni link utili

Mappa associazioni

Notizie dalle Associazioni

Anche la tua associazione può inserire una notizia in questa sezione. Se sei già registrato è sufficiente inserire login e password nel box "modifica dati" ed accedere alla propria area di amministrazione.
Se non sei registrato registrati ora.

Pagina 1 di 2

Pagine: 1 2

“SalviAmo il ponte Maria Cristina di Solopaca.” Al via la raccolta fondi dell’Associazione Maria Carolina

E' partita la campagna di raccolta fondi online promossa dall'associazione culturale Maria Carolina. Si tratta di un progetto di crowdfunding mirato alla valorizzazione del ponte borbonico Maria Cristina, sito nel territorio del comune di Solopaca: con il denaro raccolto sarà finanziato il calendario 2020 dell'associazione, interamente dedicato a questa struttura, opera dell'architetto Luigi Giura, stesso progettista di quello sito lungo il fiume Garigliano, oggi a confine tra Lazio e Campania. L'associazione Maria Carolina ricompenserà tutti coloro che manderanno il loro contributo economico tramite la piattaforma Derev (https://www.derev.com/calendari-ponte-maria-cristina-2020 ). La presidente dell'organizzazione di volontariato Antonietta Valentino esprime soddisfazione per l'avvio del progetto di crowdfunding, volto alla realizzazione del calendario sociale 2020 intitolato "SalviAmo il ponte Maria Cristina" : "Vogliamo assolutamente valorizzare questa struttura - dichiara - e abbiamo pensato, insieme agli altri soci, di finanziare il progetto attraverso una raccolta fondi. Il calendario 2020 riporterà tutte le foto esclusive da noi scattate in loco, e racconterà la storia incredibile di quest'opera, voluta dall'architetto Luigi Giura. Non possiamo più permetterci – conclude - di perdere ulteriormente la memoria storica del Regno delle Due Sicilie, anche perchè siamo circondati dalle opere che quel periodo storico ha lasciato sul territorio. Nel nostro piccolo, vogliamo che il ponte Maria Cristina torni all'antico splendore.” Il Ponte Maria Cristina, sul fiume Calore, è tra i primati del Regno delle Due Sicilie. Datato 1835, è caratterizzato da pilastri a base quadrata, sormontati da una sorta di capitello riccamente decorato e vagamente ispirato allo stile neo-egizio. Il ponte è dominato da 4 leoni, simboli del Re Ferdinando II che volle intitolarlo alla moglie, Maria Cristina. Ricostruito dopo il crollo, distrutto dai tedeschi in ritirata nel 1945, oggi mantiene intatta la sua bellezza, ma deve essere recuperato e riportato all’antico splendore. L’Associazione Maria Carolina, con il calendario 2020 tutto dedicato al Maria Cristina, vuole dare risalto ad un’opera di ingegneria unica nel suo genere che merita la giusta attenzione e promozione turistica e culturale. Tra le ricompense destinate ai finanziatori del calendario ci sono libri, ventagli e segnalibro. Questi saranno spediti all'indirizzo indicato dopo aver effettuato la donazione. Ogni sostenitore sarà inserito in un elenco che verrà poi pubblicato sul calendario 2020. Inoltre, la campagna di raccolta fondi è condivisibile sui social: in questo modo si diventa ambasciatori della salvaguardia del Ponte Maria Cristina. Ecco il link del progetto calendari 2020, dedicati al ponte borbonico Maria Cristina di Solopaca: https://www.derev.com/calendari-ponte-maria-cristina-2020 Contributi video: https://www.youtube.com/watch?v=WDaXSzEQvxw https://www.youtube.com/watch?v=2A_JRtuy_Y8

Dal sito: https://ilblogmariacarolina.blogspot.com/


percorsi tra storia dell'arte, nutrizione e salute

Proponiamo dei percorsi per gruppi di circa 10 persone che accompagnamo in siti dell'arte di Roma e del Lazio. A seguito del percorso ci riuniamo per parlare di false notizie su nutrizione alimenti, cuciniamo e mangiamo insieme per trascorrere un paio di giorni insieme. Per info vedi il sito www.comenutrirsi.it

Dal sito: http://www.comenutrirsi.it


Corsi attività ludico motoria, atletica leggera, corsa

Proponiamo corsi di attività ludico motoria e atletica per tutti i settori dai 3 anni ai 101 inoltre corsi di ginastica, programmi corsi e atl leggera, nordic walking Lezioni di ludico motoria e corsi di aggiornamento per le scuole

Dal sito: http://atleticafiorentina.org


Non siamo soli ad accudire i nostri anziani!

Cosa accade quando un nostro caro non è più autosufficiente? Nelle famiglie, con a carico un anziano, avvengono dei mutamenti, si instaurano rapporti tesi, fatti di ansie, notti insonni e preoccupazioni. Il lavoro spesso poi si rimanda alla sola donna di casa, la madre di famiglia che, se non riesce a reggere i ritmi da sola o non riesce a gestire tutto, spesso ha delle ricadute a livello psicologico e fisico. Dietro la vulnerabilità di una sola persona poi, vi è la dimensione familiare, che deve sviluppare capacità - spesso obbligatorie - di continua collaborazione, di gestione dei conflitti, di mediazione. Ciò può generare vicinanza ma spesso anche divisioni interne. Al contempo, l'anziano che non viene seguito accuratamente o con troppa solerzia, peggiorando il suo stato di inadeguatezza che non poche volte lo pervade, se cosciente della sua situazione. "Io faccio in modo di aiutare mio padre, al piano sopra al mio. Ultimamente sta peggiorando e non dorme durante la notte. Siamo nel pallone, io lo sento, mi alzo ogni 40 minuti per rimetterlo a letto e lui continua ad alzarsi e spesso a cadere. Mio marito borbotta ma è stanco e si addormenta, mia figlia va in paranoia e strilla < corri! c'è nonno di nuovo in piedi! > Sono stanca ed ho paura di non farcela da sola! " Quante di queste storie abbiamo sentito nella nostra vita? Uno dei problemi che le famiglie fronteggiano è il trovare tempo e luoghi adatti per ricevere informazioni sulla gestione del proprio caro padre allettato. I servizi sul territorio a volte funzionano, ma in molte città e paesi no. Le dimensioni fisica, emotiva e psicologica ne risentono e spesso non si ha tempo per frequentare gruppi ed associazioni di volontari di aiuto e supporto alla famiglia e all'anziano. È questo il momento di affidarsi ad un team competente. SafeCare24 in questo è il servizio online leader nell'assistenza domiciliare all'anziano e al diversamente abile. Cerca gratuitamente i professionisti più vicini alla tua abitazione, tra gli oltre 24000 a disposizione, ti mette in contatto con loro, ti garantisce prezzi nella media nazionale, contratti legali e assicura la competenza dell'operatore che andrai a scegliere. Non solo. SafeCare24 monitora i suoi pazienti grazie a TerapiaSicura: se hai assunto una badante per tuo padre o tua madre, ella avrà con se' un tablet su cui registrerà i suoi parametri vitali a scadenza regolare. I dati, inviati al servizio di telemedicina, verranno analizzati da medici e, se la terapia non è adatta o va modificata al fine di migliorare la salute del tuo caro, verrai contattato prontamente. Provalo subito -> www.safecare24.com La garanzia per te ed i tuoi cari.

Dal sito: http://safecare24.com


la motovedetta O.M.R.C.C.

La protezione Civile O.M.R.C.C. gruppo Oristano ha acquistato una motovedetta per il servizio di salvamento a amre e recupero dispersi nella Regione sardegna .

Dal sito: https://www.facebook.com/groups/vpc.omrcc.oristano/


Pagina 1 di 2

Pagine: 1 2

Archivio news >>


Associazioni no profit© powered by E-Group S.r.l. - P.IVA 03461800280 - Informazioni della società - privacy try Enoweb - Visita Yoga Ynsula