Associazioni no Profit: il portale al servizio delle associazioni

Categorie

Come creare un'associazione

Alcuni link utili

Mappa associazioni

Tutela dell'ambiente

Se la tua associazione non è ancora iscritta vai alla pagina registrazione.

Pagina 1 di 6

123456

scheda "A Spasso" Associazione

L'Associazione "A Spasso" è nata con l'intento di portare i nostri amici a conoscere la natura delle Alpi, accompagnandoli e mostrando loro in quale ambientazione si sono addentrati. Organizziamo attività indoor e outdoor tra cui trekking di qualsiasi genere, trekking in tenda, cicloturismo, mountainbike e attività mirate al benessere psico-fisico come lo yoga.

Provincia: torino

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda A.I.B. Associazione Italiana Bambu'

ONLUS nata per incoraggiare e incrementare la conoscenza sul bambu' e sulle sue innumerevoli applicazioni

Provincia: cuneo

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda A.N.E.A. Associazione Nazionale Energia e Ambiente

CHI SIAMO A.N.E.A. Associazione Nazionale Energia e Ambiente, è un’associazione di volontariato senza fini di lucro. A.N.E.A. nasce nel 2006 come circolo di Legambiente con cui ha collaborato fino al 2015. Da tale anno è diventata una onlus autonoma, mantenendo le stesse finalità I fondatori sono persone che impegnano gran parte delle loro risorse per difendere l’ecosistema e sviluppare una cultura che diffonda una maggiore conoscenza di sistemi di vita a minore impatto ambientale. In dieci anni di attività sono state svolte numerose iniziative per le problematiche dell’inquinamento e dell’alterazione climatica: -Campagne informative -Progetti in scuole elementari, medie e superiori -Denunce per illeciti ambientali -Interventi contro abbattimenti di alberi -Interventi per la tutela degli animali A.N.E.A. Non usufruisce di fondi statali, regionali o comunali, ma si sostiene unicamente con la partecipazione e i contributi dei propri soci e volontari e dei donatori esterni che vogliono sostenere la tutela dell’ambiente. A.N.E.A. non dipende da partiti politici, nè da aziende, né da altre organizzazioni COSA POSSIAMO FARE PER TE 1.Aiutarti a risparmiare energia 2.Subire meno danni da inquinamento 3. Avere uno stile di vita più salutare 4.Essere partecipe di uno sviluppo sostenibile 5.Vivere bene con meno risorse 6.Inserirti in uno stile di vita nuovo 7.Rendere migliore l’ambiente in cui vivi

Provincia: napoli

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda ACARBIO

ACARBIO si sta occupando sul territorio della Costiera Amalfitana (Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO dal 1997) e dell'area della Campania (sud Italia) di progetti che riguardano lo sviluppo sostenibile, energia, trasporti ed ambiente, spesso in collaborazione con diversi partner sia essi europei che di regioni transfrontaliere. Queste azioni hanno lo scopo di rafforzare la candidatura della Costiera Amalfitana a Riserva Mondiale della Biosfera.

Provincia: salerno

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda Aeolian Dolphin Research

"Aeolian Dolphin Research" è una libera organizzazione non-profit che nasce nel 2008 con sede a Milazzo e ufficialmente attiva da gennaio 2009. Gli scopi associativi sono: 1)tutelare e valorizzare l'ambiente marino 2)promuovere ricerche scientifiche 3)promuovere programmi di sensibilizzazione ed educazione ambientale 4)promuovere nuove forme di turismo sostenibile, in particolare il dolphin&whale watching 5)realizzazione di incontri, seminari, convegni, serate a tema, eventi culturali, pubblicazioni, etc etc.

Provincia: messina

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda AGRIAMBIENTE ONLUS

Associazione italiana per la protezione, sviluppo e difesa dell'ambiente rurale.

Provincia: napoli

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda ANPANA ISPETTORATO NAZIONALE DIRETTO DAL MAGGIORE MAZZUCA

La protezione degli animali e della natura a portata di tutti!!

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda ANPANA OEPA Napoli

A.N.P.A.N.A. – OEPA Associazione Nazionale Protezione Ambiente Natura Animali Organizzazione Europea Protezione Animali-Ambiente L’Associazione ANPANA-OEPA, fondata a Roma nel 1985, dopo diversi anni di attività nel 2001 venne trasformata in ANPANA, da allora il suo originale spirito fondativo ha incominciato a modificarsi per volontà di alcuni dirigenti Nazionali e nel Dicembre 2010 avvenne una corposa scissione. Venne rifondata l’organizzazione ANPANA-OEPA a gennaio del 2011 e poi registrata in data 19/10/2011 con sede nazionale in Calabria in provincia di Cosenza. Oggi è presente in 10 regioni di Italia quali: Calabria; Campania; Lazio; Toscana; Piemonte; Lombardia; Sicilia; Sardegna; Puglia; Veneto. E’ riconosciuta dal Ministero della Salute con decreto 8/2013 En. As. ed è iscritta al Registro dei Rappresentanti di Interesse della Commissione Europea al n.ro 446496687-14, Iscritta al Registro Regionale del Volontariato della Campania al n.ro 83-15. Gli Obiettivi Proteggere gli animali, la natura e l’ambiente nel senso più generale del termine, comprendendo nel concetto di ambiente tutto quanto attiene al patrimonio artistico, culturale, archeologico e l’arredo urbano. Favorire la creazione nei cittadini di una coscienza civica che favorisca un corretto rapporto tra le persone, l’ambiente circostante e gli altri esseri viventi. Svolgere efficace propaganda - soprattutto nel mondo della scuola e dei giovani – affinche si crei una reale attenzione verso il mondo dell’ecologia e della zoofilia, attuando tutte le iniziative necessarie a favorire il raggiungimento di tale obiettivo. Svolgere un’attenta attività di vigilanza per l’attuazione delle leggi e dei regolamenti locali in materia di ambiente in collaborazione con Enti o altre associazioni con finalità analoghe. Ultimo, ma non per importanza, contribuire, con tutta l’esperienza a disposizione, al perfezionamento della legislatura attinente le materie di proprio interesse. L’associazione opera principalmente attraverso i suoi specialisti che rappresentano il risultato di molti anni di studi ed esperienze svolte direttamente sul campo, oltre che di professionalità possedute per titolo di studio o formazione acquisita. Gli iter di formazione e, conseguentemente, l’utilizzo delle risorse in affiancamento ai vari enti, sono particolarmente curati, lunghi e ricchi di esperienze significative. I Reparti Operativi Al suo interno l’associazione è divisa in reparti operativi che operano ciascuno per le proprie competenze: Gruppo Operatori di Protezione Civile: E’ uno dei compiti statutari dell’associazione che risulta iscritta negli elenchi delle varie Regioni ed è riconosciuta a livello nazionale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri come Associazione di Protezione Civile organizzata dai responsabili nazionali. Viene gestita attraverso nuclei operativi provinciali e regionali specializzati pronti ad intervenire con risorse e mezzi propri anche con unità cinofile, in qualsiasi situazione di emergenza. Gli addetti sono particolarmente addestrati per lo sgombero di animali pericolosi, di grossa taglia e selvatici. Gruppo gestione Randagi La gestione del randagismo in tutti i suoi molteplici aspetti, sia legali che operativi, viene curata da uno specifico settore all’interno dell’associazione. Il gruppo è costituito una serie di specialisti (in numero cospicuo anche da medici veterinari o esperti cinofili) che si occupano del recupero, della cura, della rieducazione e della custodia dei randagi, per poi impegnarsi, congiuntamente con altri organi dell’associazione, in campagne di riaffido. Guardie Ecozoofile L’Associazione dispone di soci che operano, a titolo volontario e gratuito, in nome e conto dell’Associazione e che, dopo aver dimostrato particolari capacità, entrano a far parte del corpo delle Guardie Ecozoofile. L’idoneità viene accertata tramite un percorso formativo, sia teorico che pratico, della durata di diversi mesi e successivamente rivalutata da percorsi di aggiornamento annuali. Questi soci, dopo la nomina, che può essere fatta da diversi Enti dello Stato, se richiesto, affiancano gli Organi Pubblici ed i vari corpi di Vigilanza dello Stato e delle Autorità Locali. Settori specifici e controlli in cui intervengono le guardie possono essere: anagrafe Canina; leggi sull’abbandono e sul maltrattamento degli animali; rispetto dei regolamenti locali di tenuta degli animali; controllo sui canili e sul randagismo di cani e gatti;pidemie; tutela di parchi e giardini e dell’arredo urbano; delle aree verdi o protette; vigilanza sul patrimonio artistico e/o archeologico; verifiche anti-inquinamento degli scarichi pubblici e privati; controllo delle deposizioni di rifiuti anche ingombranti nelle aree pubbliche, private e sulle discariche abusive; controlli sulla corretta applicazione del ciclo di smaltimento dei rifiuti urbani differenziati eseguiti presso isole ecologiche o altri punti di discarica; deturpamento (anche abusi edilizi) dell’ambiente; deturpamento di aree verdi e controllo preventivo degli incendi boschivi con lotta ai piromani; prevenzione e repressione del maltrattamento degli animali e dei combattimenti clandestini, vigilanza sul patrimonio ittico e sulla disciplina dell’esercizio della pesca nelle acque interne; prevenzione e repressione del bracconaggio e controlli sull’attività zoofila venatoria e nel trasporto degli animali e negli allevamenti, nelle fiere o nei mercati circa lo stato di salute e le condizioni igienico sanitarie; controlli nei mattatoi sul rispetto delle condizioni igienico sanitarie e modalità di abbattimento; Le competenze si estendono in virtù delle peculiarità dell’ente che richiede il servizio. Guardie Ecozoofile – Nucleo Sommozzatori Si tratta di un gruppo di guardie con particolari competenze in ambito subacqueo. Particolarmente impiegati in situazioni di emergenza per il gruppo di protezione civile, nelle opere di pulizia di fondali di laghi o tratti di costa, salvaguardia di parchi marini, ricerca di persone scomparse ecc. WildWeb Guard Si tratta di un gruppo di esperti che vigilano sul mondo di internet al fine di contrastare il commercio illegale di animali e i reati contro l’ambiente connessi al commercio o alla lavorazione (più o meno legale) di materiale inquinante. L’attività consiste nel raccogliere informazioni, prove o quant’altro possa rendersi utile per trasmettere la segnalazione alle autorità di Polizia competenti. Ad oggi si possono contare numerosissimi casi in cui le forze di Polizia sono intervenute grazie alle segnalazioni del nostro nucleo operativo, consentendo così la salvaguardia di numerosi animali selvatici e di diverse aree verdi. Tutela Ambiente E’ il gruppo operativo che si occupa di proteggere il sistema attraverso le diverse iniziative poste in essere dall’Associazione nei vari ambiti in cui opera. Dispone di moltissime figure professionali di altissimo livello che con progetti, attività di formazione nelle scuole, nei centri di recupero, o direttamente sul territorio, opera incessantemente per fare in modo di creare e diffondere la coscienza civica nei cittadini. E’ anche il settore che si occupa di ricercare e formare i nuovi collaboratori e che, in particolar modo sulle aree turistiche, opera al fine di effettuare una efficace promozione territoriale, favorendo la nascita di iniziative atte ad aumentare il turismo itinerante all’aria aperta. Centro Legale E’ il gruppo di professionisti dell’associazione che si occupa di portare avanti attività legali contro i reati verso l’ambiente. E’ particolarmente attivo, inoltre, nella formulazione di proposte per leggi e modifiche di regolamenti. Adozioni Animali E’ il gruppo che si occupa di ricollocare nelle giuste location gli animali abbandonati o senza padroni. Si tratta di una fitta rete di relazioni che unisce centinaia di associazioni ed appassionati su tutto il territorio nazionale che operano con amore e competenza per trovare sistemazioni o soluzioni di affido completando tutto l’iter burocratico necessario per dare a ciascun animale la sua famiglia. Gruppo Giovanile Angeli Blu E’ il gruppo di allievi aspiranti. Si tratta di bambini e ragazzi della minore età che in qualche modo rappresentano il ricambio generazionale ai volontari operativi dell’associazione. Vengono coinvolti in prove o simulazioni adeguate alle loro capacità soprattutto dimostrative o di educazione. E’ forse per noi il settore più importante dell’intera Associazione. E’ il nostro futuro.

Provincia: napoli

Categoria: Tutela dell'ambiente

scheda aquario 2012

portale per la natura, l'ambiente, l'ecosistema, la bio-diversità, il sociale, la cultura, l'arte

Provincia: novara

Categoria: Tutela dell'ambiente

10 scheda ARCOSANTI

Arcosanti e' un laboratorio urbano in cui da piu di trent'anni architetti e scenziati di tutto il mondo stanno sperimentando un prototipo di citta' progettato e realizzato in base ai principi della arcologia, termine coniato dall'architetto Paolo Soleri per indicare la fusione tra architettura ed ecologia.
La parola chiave del progetto è “frugalità”, che ad Arcosanti si concretizza sopratutto nell’imperativo “fare di più con meno”, meno risorse energetiche, meno inquinamento, meno spreco di spazio e di materiali.

Categoria: Tutela dell'ambiente

123456


Associazioni no profit© powered by E-Group S.r.l. - P.IVA 03461800280 - Informazioni della società - privacy try Enoweb - Visita Scattolin Rappresentanze